Praga: sito di informazioni turistiche, itinerari, curiosità, consigli pratici e tante immagini curato da Alberto, guida turistica ufficiale. Questo sito può esservi molto utile per programmare il vostro viaggio nella capitale ceca.
Stampato da www.pragaconalberto.com

Birrerie e Pub

Il nettare biondo scorre a fiumi a Praga o, per rimanere in tema di liquidi, immaginare Praga senza birrerie sarebbe come immaginare il mare senza pesci. La birra è la bevanda nazionale e per decreto reale già nel 1200 ogni piccolo paese o città del regno aveva la sua fabbrica di birra e la tradizione si è tramandata di generazione in generazione fino ai giorni nostri tanto che se fate un po’ i conti nei locali pubblici l’acqua costa più della birra… Le più grandi decisioni in questo paese si prendono di fronte ad un boccale di birra che aiuta ad immergersi in profonde meditazioni e dissertazioni su qualunque tema. Il turista in visita in questa città non può sottrarsi all’obbligo morale di visitare un luogo così tipico della cultura ceca.

Ho una domanda per voi…

Quanti litri pro capite devono i Cechi in un anno?

a) Abbastanza da ubriacarsi
b) 155 litri. Sono i primi al mondo.
c) 5,5 litri

Vi darò la risposta corretta più avanti.Provate a indovinare, magari di fronte a un boccale di birra…

Qui di seguiti vi segnalo una serie di birrerie ma ne scoprirete voi molte altre vagabondando per la città.

1) U Kata Al boia At the hangman U radnice 6 Praga 1

Qui accanto si trova il ristorante U zelené žáby (Alla rana verde, At the green frog). In questo ristorante si fermò a riposare il boia della Città Vecchia, Jan Mydlář, dopo la più cruenta esecuzione della storia boema avvenuta il 21 Giugno 1621 quando furono impiccate 27 persone di fronte al municipio. L’autore del massacro fu proprio Jan Mydlář che si dice abbia speso tutto il guadagno in vino proprio qui accanto. Non si fanno tagli al prezzo della birra…

2) U Zlatého Tygra Alla Tigre d’oro At the Golden tiger Husova 17 Praga 1

Una delle birrerie più famose della città.Trovarvi un posto è una sfida alla fortuna e alla pazienza. La birreria ha 80 posti ma sono praticamente sempre pieni.Se vedete un posto libero,non illudetevi,chi lo occupava è andato un attimo in un posto dove di solito non si va in compagnia… La birra servita in questo locale è la Prazdroj 12°.Le cantine del XIII secolo sono l’ambiente adatto per la conservazione dei fusti che però data l’affluenza di clienti non invecchiano mai…
La birreria ha sempre vantato clienti famosi. Lo scrittore Bohumil Hrabal, autore fra gli altri del libro “Ho servito il re d’Inghilterra” passava qui le sue giornate e oggi è frequentata dai più famosi giocatori di hockey cechi.

3) U Černého Vola Al Bue Nero At the Black Ox Loretánské náměstí 1 Praga 1

Sulla facciata si trova un quadro che rappresenta San Luca;era l’antico nome della casa che ospita questa tipica birreria praghese.La birra servita in questo locale è la Velkopopovicky Kozel 12°. La birreria è piccola con pochi posti a sedere. La seconda sala è la più grande e si chiama “Dei Cavalieri” perché è decorata con gli stemmi delle più importanti famiglie nobili ceche. In questa sala ci sono dei lunghi tavoloni in legno ed è buona usanza praghese sedersi insieme agli altri clienti; chissà, magari potrete fare qualche incontro interessante… Si servono soprattutto piatti freddi che servono per accompagnare le grandi quantità di birra che si è invogliati a bere in un locale come questo.La birreria è frequentata soprattutto da clientela locale.

4) U vystřelenýho oka All’occhio accecato, At the shot eye U Božích bojovniků 3 Praga 3 Žižkov

Il nome della birreria deriva da Jan Žižka un condottiero delle armate ussite che nella prima metà del 1400 vinse una battaglia contro l’imperatore proprio sulla collina sopra a questa birreria.Gli spararono ad un occhio in una battaglia. L’interno della birreria,aperta nel 1993, è decorato in modo molto originale e personalizzato da un artista che ha interpretato a modo suo la storia del condottiero e degli ussiti. Da non perdere nel bagno degli uomini un accessorio molto utile: dopo aver bevuto molte birre si tende a ciondolare ed appoggiarsi ai muri e quindi di fronte all’orinatoio si trova un cuscinetto ad altezza della testa per appoggiarsi a meditare… Si serve birra Prazdroj, la preferita dai locali, e Gambrinus.Piatti caldi e freddi accompagnano la birra servita dal simpatico mescitore.

Penso siate curiosi di sapere la risposta giusta.Ebbene sì è la B ma tenendo conto anche di astemi e neonati…


Tutti i diritti riservati. La riproduzione totale o parziale di testi e immagini deve essere autorizzata dall' autore.
All rights reserved. Total or partial reproduction of the content must be approved by the author of this site.
Sito segnalato da :

www.praga.135.it www.viaggiatorionline.com www.viaggiareliberi.it www.vagabondo.net www.hymerclubitalia.it